Skip to main content

scopri i nostri collaboratori

cesare nucci / editor

aspiro a un mondo in cui muccino ama pasolini e in cui tarantino faccia 100 film. nel frattempo studio film al cinema.

gemma de zotti / editor

le costanti delle mie giornate sono i libri e la colazione. rifletto troppo e cammino molto.

alessia becheri / editor

studio medicina ma odio il genere umano, poche eccezioni a parte. uso la fotografia per osservare; film, serie, libri e transfemminismo per comprendere.

costanza rossi / editor

libri della biblioteca, film francesi, cartoline e milk tea. divido le mie giornate tra padova e venezia.

marco morelli / editor

amo il cinema contemplativo, i cuor di mela e fast and furious. nel tempo libero faccio lo psicologo.

alessia ionescu / editor

sono un’anima antica, amo l’arte, leggere, cantare, guardare film e caricarli un secondo dopo su letterboxd. non sono brava con le parole ma studio lingue straniere.

emma marinoni / editor

grande promotrice dell’andare al cinema la mattina, del mostruoso femminile e di adam driver. non posso fisicamente passare più di tre giorni consecutivi senza citare una battuta di ratatouille.

marco biondi / editor

aspirante tuttologo su assistente civico, scrivo cose e faccio troppe citazioni di scrubs e the office.

pavel belli micati / editor

i see everything. i like nothing. volevo fare l’attore, ma quando ci ho provato instagram non era ancora un’agenzia dello spettacolo. indi mi sono iscritto a lettere. a detta di qualcuno (tutti), leggermi è più interessante che ascoltarmi. spartitraffico romano tra i due millenni.

alberto frosini / editor

sono appassionato di musica, cinema e video youtube infiniti. in questo momento è molto facile che stia procrastinando.

ludovica amato / editor

di transfemminismo, libri e queerness.
se non sono in corteo faccio finta di studiare lettere per le strade di bologna.
nel resto del tempo sto con il mio cane.